PRM 2018-03-01T10:50:04+00:00

Assistenze speciali

Sacal assicura un’assistenza completa, in partenza o in arrivo, ai passeggeri con problemi di mobilità ridotta temporanea o permanente, nel rispetto del REGOLAMENTO (CE) N. 1107/2006

Informazioni utili

La richiesta di assistenza e le esigenze particolari del passeggero con disabilità o a mobilità ridotta devono essere notificate all’atto della prenotazione alla compagnia aerea, al suo agente o all’operatore turistico  o, al più tardi, almeno 48 ore prima dell’ora di partenza del volo pubblicata. Sarà cura del vettore effettuare la prenotazione del servizio.

WCHR

(WHEEL CHAIR RAMP)

Passeggero che può camminare autonomamente all’interno dell’aeromobile nonché scendere  e salire le scale, ma che ha bisogno di una sedia a rotelle o di altro mezzo di trasporto per spostarsi per lunghi tratti all’interno dell’aerostazione.
WCHS

(WHEEL CHAIR STAIR)

Passeggero che può camminare autonomamente all’interno dell’aeromobile, ma che non può scendere o salire le scale e che ha bisogno di una sedia a rotelle o di altro mezzo di trasporto per spostarsi all’interno dell’aerostazione.
WCHC

(WHEEL CHAIR COMPLETELY)

Passeggero immobilizzato, che ha bisogno di una sedia a rotelle per spostarsi e necessita di assistenza dal momento dell’arrivo in aeroporto fino al termine del volo nonché per uscire dall’aeroporto.
DEAF Passeggero con menomazione dell’udito o dell’udito e della parola.
BLIND Passeggero con menomazione della vista (distinguere non vedente e ipovedente)
DEAF/BLIND Passeggero con menomazione della vista e dell’udito e che ha bisogno dell’assistenza di un accompagnatore per spostarsi.
DPNA Passeggeri con problemi intellettivi o comportamentali

In partenza. Il passeggero che ha bisogno di assistenza individuale (segnalato dalla compagnia aerea) è accolto in aerostazione dal personale specializzato della Sala Amica. Viene assistito durante il check-in e accompagnato ai controlli di sicurezza, fino al gate d’imbarco. Se necessario, per il trasferimento a bordo viene messo a disposizione del passeggero l’ambulift, uno speciale elevatore.

 Tempi raccomandati per l’arrivo in aeroporto

Il PRM che si reca direttamente al check-in deve presentarsi:

1) all’ora stabilita e pubblicata dal vettore aereo o dal suo agente, dall’operatore turistico o dal gestore aeroporto

2) qualora non sia stato stabilito un orario, il Regolamento 1107/2006 prevede almeno un’ora prima dell’ora di partenza pubblicata.

 Il PRM che arriva a un punto designato all’interno del perimetro aeroportuale deve presentarsi:

1) all’ora stabilita e pubblicata dal vettore aereo o dal suo agente o dall’operatore turistico oppure dal gestore aeroportuale;

2) qualora non sia stato stabilito un orario, il Regolamento 1107/2006 prevede almeno due ore prima dell’ora di partenza pubblicata

In arrivo. La compagnia aerea segnala all’aeroporto di arrivo la presenza del passeggero che necessita assistenza. Un addetto della Sacal all’atterraggio, se necessario, ne facilita lo sbarco attraverso l’utilizzo dell’ambulift. Il passeggero viene quindi accompagnato, al controllo documenti, al ritiro bagagli e all’esterno dell’aerostazione fino al mezzo scelto per raggiungere la destinazione desiderata.

Parcheggi

All’esterno dell’aerostazione, nell’area parcheggio, Sacal ha previsto posti auto, opportunamente segnalati, riservati e gratuiti.

Toilettes

In tutte le aree interne dell’aerostazione sono reperibili servizi igienici debitamente attrezzati per le persone con mobilità ridotta.

Sicurezza

I varchi dei controlli di sicurezza sono predisposti per accogliere passeggeri con sedia a rotella e  portatori di pacemaker

“In partenza”

Tempo di attesa per ricevere l’assistenza presso i punti di arrivo designati

Passeggeri prenotati Passeggeri non prenotati
non più di 10 minuti 80% dei passeggeri non più di 25 minuti 80% dei passeggeri
non più di 20 minuti 90% dei passeggeri  
non più di 30 minuti 100% dei passeggeri  

In arrivo

tempo di attesa per ricevere l’assistenza, nel punto gate/aeromobile, rispetto allo sbarco dell’ultimo passeggero

Per passeggeri prenotati

 

Per passeggeri non prenotati

 

non più di 5 minuti 80% dei passeggeri non più di 25 minuti 80% dei passeggeri
non più di 10 minuti 90% dei passeggeri  
non più di 20 minuti 100% dei passeggeri  

Per attese superiori ai 15 minuti sono disponibili adeguati spazi di attesa

SACAL
Via Ravagnese, 11
89131 Reggio Calabria

Indirizzo telex:
regprm@sacal.it
 +39 0965.644933 sel. 1
+39 3668215305

Reclami

Procedura di gestione dei reclami da parte del passeggero nel caso di presunte violazioni del Regolamento.

Il passeggero può  notificare il reclamo nei modi seguenti:

Form Suggerimenti e Reclami

Nome (richiesto)

Cognome (richiesto)

Email (richiesto)

Numero di Telefono (richiesto)

Indirizzo di Residenza (richiesto)

Città(richiesto)

Città(richiesto)

Nazione(richiesto)

Testo(richiesto)

Data(richiesto)

Inserisci il codice Captcha

SACAL risponderà a tutti entro i 30 giorni successivi alla segnalazione, per comunicare l’esito degli accertamenti compiuti e gli eventuali provvedimenti adottati. Per situazioni che richiedano un particolare approfondimento,

i tempi di risposta potranno arrivare a 60 giorni, previa informazione sullo stato dell’indagine.

I dati personali saranno trattati secondo il D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”.

I reclami posso essere inviati anche per posta alla struttura:

Direzione Centrale Coordinamento Aeroporti
Ufficio Carta Diritti e Qualità Servizi Aeroportuali
Viale Castro Pretorio, 118
00185 Roma
+39 06 44596268
pax.disabili@enac.gov.it